giovedì 4 dicembre 2014

Più di 11.000 euro di montepremi nel concorso per racconti Premio Città di Villaricca

Appuntamento al 2015 a Napoli con il prestigioso concorso IL RACCONTO NEL CASSETTO. 
Uno dei concorsi letterari con il montepremi più alto in assoluto. Una manifestazione culturale ormai consolidata, organizzata dalla Onlus ALI e legata alla casa editrice Edizioni Cento Autori.  

Il Concorso Letterario Nazionale per scrittori emergenti, Il Racconto nel cassetto - Premio Città di Villaricca, compie 11 anni e si conferma nel panorama culturale italiano come uno dei più prestigiosi. Nato nel 2003, organizzato e finanziato dall’Associazione A.L.I., che ha sede a Villaricca, centro a Nord di Napoli, il concorso è un appuntamento fisso e atteso, che ha coinvolto migliaia di scrittori provenienti da tutta Italia, con una vasta presenza internazionale; è la realizzazione e la storia di un’idea divenuta realtà, che ha coinvolto oltre diecimila scrittori, con più di settanta premiati e l’affermazione di nuovi autori nel mondo editoriale.
Il plauso va a Pietro Valente - editore con la passione della letteratura e l’amore per la sua città. Scopo dell’iniziativa -spiega Valente – è quello di incentivare la diffusione della scrittura, promuovendo nuovi talenti che, con ogni probabilità, non avrebbero gli strumenti necessari per emergere e farsi conoscere dal grande pubblico. 

Per info sul bando vedi: http://www.assoali.it

Il racconto nel cassetto - Premio città di Villaricca

Scadenza iscrizione: 31 Gennaio 2015

Lunghezza elaborati:
20 cartelle giornalistiche (30 righe per 60 battute, pari a circa 1800 caratteri, spazi inclusi, per pagina), stampata su un solo lato

Quote di partecipazione:
Euro 20,00 (venti) per diritti di segreteria, da effettuarsi a mezzo conto corrente postale n. 57563710, intestato a:
Associazione Libera Italiana, con causale: Concorso letterario nazionale per scrittori emergenti “Il Racconto nel Cassetto – Premio città di Villaricca” – XI Edizione.
Agli autori che hanno partecipato ad almeno una precedente edizione del Concorso è riconosciuto una riduzione del 50% dei costi dei diritti di segreteria, ridotti a Euro 10,00 (dieci).

Premi:
Euro 6.000 (seimila) per la sezione “Racconti”, così ripartiti:
Primo classificato, Euro 3.000
Secondo classificato, Euro 2.000
Terzo classificato: Euro 1.000
La casa Editrice Cento Autori, partner dell’ALI, provvederà alla pubblicazione delle tre opere premiate per ogni sezione. I partecipanti non vincitori non hanno alcun obbligo di cessione a titolo gratuito dei Diritti d’Autore delle proprie opere.

Premiazione:
I concorrenti finalisti saranno premiati durante la Serata di Gala del Racconto nel Cassetto – Premio Città di Villaricca, in programma nel mese di maggio. Essi saranno ospiti dell’ALI, organizzatrice del Concorso, presso una struttura alberghiera del territorio, per la durata di due giorni. A ogni ospite sarà assegnata una camera singola; eventuali accompagnatori soggiorneranno a proprie spese. In caso di rinuncia o di altri impedimenti, anche per cause non imputabili agli stessi finalisti, è prevista l’esclusione.

Notizie sui risultati:
I sei concorrenti finalisti saranno informati della decisione della giuria almeno 20 giorni prima della Serata di Gala del Racconto nel Cassetto – Premio Città di Villaricca.

Giuria:
Le opere pervenute saranno sottoposte, in una prima fase, al vaglio di una giuria popolare che selezionerà sei finalisti: tre per la sezione “Racconti”, tre per la sezione “Fiabe e storie per bambini”. Le opere finaliste saranno, in ultima fase, valutate da una giuria tecnica, composta da professionisti e specialisti del settore. Sarà quest’ultima a stabilire, in maniera inappellabile, l’ordine dei vincitori del Concorso, sia per la sezione Racconti, che per la sezione Fiabe e Storie per Bambini.
Entrambe le giurie avranno a disposizione solo opere anonime, ovvero prive del nome dell’autore.
Con il patrocinio di:
Ordine dei giornalisti della Campania,
Provincia di Napoli,
Comune di Villaricca,
Associazione Libera Italiana,
Edizioni Cento Autori


Il Premio è organizzato da:
A.L.I. Associazione libera italiana
Indirizzo:
via Antonio Genovesi, 5
80010, Villaricca (Na)
E-mail:
info@assoali.it
Telefono:
0815066684