giovedì 23 maggio 2013

Crowdfunding. Il vero antidoto contro la crisi è la cultura del fare


Due interessanti progetti che hanno bisogno del vostro aiuto per vedere la luce. Basta anche una piccola somma per finanziarli...
Il primo è il documentario “Una mappa per due”; il secondo è il lungometraggio “Censurado”, che sarà girato a Barcellona.
Date un'occhiata a queste due iniziative, che non mancano di coraggio! 

In una stagione travagliata e di gravissima difficoltà economica solo pochi produttori si spartiscono le briciole di un sistema in via di consunzione ed occupano palinsesti televisivi logori e sale cinematografiche sempre più vuote. 

Ho deciso così di segnalare l'iniziativa di chi non intende proporre storie massificate né passare per le strade produttive tradizionali, mettendosi in fila come passacarte negli uffici della RAI o del Mibac, aspettando i soliti tempi biblici (nella migliore delle ipotesi), ma si è rimboccato le maniche, si è messo in gioco e ha creduto bene di rivolgersi direttamente al pubblico con progetti di qualità.

Da una parte UNA MAPPA PER DUE, un documentario che esce dalle sacche del provincialismo e ci racconta il viaggio di due persone intorno al mondo, a cavallo di una moto, negli anni Cinquanta, attraverso 5 continenti e 35 paesi. Il progetto cerca sulla piattaforma Verkami i fondi per essere realizzato.

Dall'altra parte, i produttori del film CENSURADO, un dolente lungometraggio di amore, affetti traditi e di speranza, vanno a caccia di finanziamenti con metodi rigorosissimi su Produzioni dal Basso. Che con i suoi 305 progetti finanziati e la somma di 779.923,09 € (per transazioni eseguite tra utenti) si conferma come la piattaforma di crowdfunding più gettonata del momento.  

SOSTENETE I PROGETTI, PUBBLICIZZATELI O ALMENO LEGGETE PIU' AVANTI DI COSA SI TRATTA... 



IL DOCUMENTARIO  
“UNA MAPPA PER DUE”

E' partita da un po’ di giorni la raccolta di crowdfunding per il documentario "Una Mappa per Due" lo straordinario racconto di due giovani bolognesi che nel 1957 hanno fatto il giro del mondo in sella a due ducati 175, armati solo di una cinepresa 16 mm e di una mappa.
A lanciarlo è POPCult, casa di produzione indipendente che ha già esperienza nel crowdfunding, un processo di finanziamento dal basso col quale il pubblico può "investire" le proprie risorse nei progetti che sceglie direttamente, attraverso piattaforme online dedicate.
L'anno scorso per il precedente progetto "Subbuteopia" POPCult ha raccolto 15.750 euro.
Oggi c’è la stessa formula come un anno fa: 40 giorni questa volta per raccogliere 10.000 euro, se non si raggiunge l'obiettivo fra 40 giorni, la produzione non riceverà nessun sostegno. Questo il link per sostenere il progetto http://www.verkami.com/projects/5519.

Cos'è il crowdfunding?
Per il pubblico è la possibilità di scegliere e supportare i progetti che più gli piacciono e per gli autori la possibilità di mettersi in contatto diretto col proprio pubblico.
Come funziona?
Ci sono a disposizione 40 giorni per effettuare i versamenti e raggiungere la quota di 10.000 euro. Se non la si raggiunge non si prende nulla neppure dei versamenti effettuati fino a quel momento.
Ci si reca sulla piattaforma all'indirizzo http://www.verkami.com/projects/5519 e si fa un versamento corrispondente alle proprie disponibilità e desideri. In cambio si ricevono delle ricompense, qui a disposizione per questo progetto ci sono placche vintage, modellini in resina di motociclette, gemelli a forma di motocicletta, le magliette e molto altro...
Perchè farlo?
Perchè è un progetto del quale si può andare orgogliosi di far parte.



IL LUNGOMETRAGGIO
 “CENSURADO”

Il film sarà girato tra Novembre e Dicembre 2013 a Barcellona e per vedere la luce ha bisogno del sostegno del maggior numero possibile di persone.

PER INFO SUL FILM ANDATE SUL SITO: www.censurado.it

SINOSSI
Vigilia di Natale. E’ da poco passata la mezzanotte. Riccardo Trudi è seduto sul divano adiacente il grande albero di Natale che campeggia maestoso sul salone in stile moderno. Addobbi, luci, colori.
Lisa, la figlia di 4 anni, è intenta ad aprire regali di ogni genere. E’ felice, sorridente. La moglie, Giulia, entra ed esce di campo. Una vigilia di Natale come tante altre. Il Natale: l’importanza della sua celebrazione attraverso tanti piccoli, grandi gesti. Tale armonia è solo il preludio al caos.

Info ulteriori:
Il film nasce da un'idea di fondo: la destabilizzazione dell'individuo attraverso un evento irrevocabile ed imminente. Comincia così lo script del film ambientato durante uno dei giorni più gioiosi e festosi dell'anno.
"CENSURADO" non è una commedia romantica ma una drammatica storia d'amore intrisa di violenza e coincidenze. Non è di certo una storia per perbenisti o conservatori ma vuole essere un film di un "realismo spietato". Un realismo figlio del mondo in cui viviamo.
La violenza nel cinema esiste sin dai primordi. Non tutti capiscono, o perlomeno non vogliono capire che, una scena violenta è prima di tutto una scena drammatica, con un'anima.
Destabilizzare per sensibilizzare. Sensibilizzare per far riflettere. Una meravigliosa riflessione sull'amore, sul dolore e sul destino.

OBIETTIVI:
Il film verrà distribuito per partecipare alla selezione di festival internazionali, per la vendita a specifici canali televisivi e su internet. Vogliamo raggiungere un gran numero di persone affinchè il film possa dire ciò che ha da dire. E, ovviamente, vogliamo dirlo bene. Vogliamo ottenere un buon risultato e lo vogliamo anche per noi stessi! Il film è un prodotto indipendente CHE DESIDERA "URLARE" la propria passione per l'arte!

SOSTIENI LA PRODUZIONE DEL FILM “CENSURADO, NO ES TIEMPO PARA EL AMOR": DIVENTA CO-PRODUTTORE GRAZIE ALL'ACQUISTO DELLE QUOTE ONLINE.

PROCEDURA GUIDATA PRENOTAZIONE E ACQUISTO QUOTE “ON-LINE”:
(durante questa fase si tratta solo ed esclusivamente di una PROMESSA di acquisto. Una vera e propria prenotazione)
1. Cliccate sul tasto “SOSTIENI” alla sinistra del vostro schermo;
2. Inserite il numero di quote che volete prenotare. Ogni quota costa 20,00 Euro;
3. Effettuate dunque la registrazione al sito. E’ necessario inserire un indirizzo EMAIL valido da voi controllato, un “USER NAME” ovvero un nome che vi identifichi e una password a vostra scelta che dovrete inserire due volte. Ricordatevi di “spuntare” l’adesione ai dati personali sotto il campo “PASSWORD”;
4. Inserite poi i vostri dati: nome, cognome, indirizzo, città, stato e C.A.P.;
5. Premete il tasto “INVIA”;
6. Riceverete una mail di conferma della prenotazione delle QUOTE. SE NON VEDETE LA MAIL, GUARDATE NELLO "SPAM". A mail ricevuta, dovrete cliccare sul link presente nella stessa per confermare la vostra prenotazione;
7. Solo quando tutte le 3.500 quote saranno prenotate, vi sarà automaticamente inviata una mail al vostro indirizzo con le coordinate per il versamento delle vostre quote (nb. è possibile acquistare le quote anche con Postepay o Paypal);
8. Vi sarà dunque spedito via e-mail il contratto (che tra l'altro potete già visionare al fondo di questa pagina in formato PDF) con EXAMPLE srl, dove verrà formalizzato l’accordo produttivo in modo da tutelare le parti. Il contratto andrà compilato con i vostri dati e rispedito a EXAMPLE srl sempre via e-mail;

LE QUOTE:
Sono 3.500 le quote che possono essere acquistate. Ogni quota costa 20 Euro e dà diritto a allo 0,0155 % degli incassi cinematografici totali del film. E' ovviamente possibile acquistare più quote, al fine di incrementare la propria percentuale sugli introiti provenienti dai botteghini. Acquistando dunque una quota del film, si diventa a tutti gli effetti PRODUTTORI associati del film e pertanto sarà stipulato, con chiunque acquisti almeno una quota, un contratto con EXAMPLE srl con quanto qui espresso, al fine di tutelare entrambe le parti. Per qualsiasi info non esitate a contattarci via Email: info@censurado.it
Una volta acquistata una o più quote vi verrà inviato il contratto che dovrete restituire firmato e con i vostri dati, dove sarà sancita la "cessione" di una percentuale degli incassi (variabile a seconda del numero di quote prese) con ciascun sottoscrittore.
1 quota (20 Euro) 0,0155%
2 quote (40 Euro) 0,0155% x 2
3 quote (60 Euro) 0,0155% x 3
e così via, a crescere a seconda delle quote acquistate.
NB. Chi prenota almeno n° 2 quote: 2 x 20 Euro, avrà la possibilità di partecipare ad un'estrazione finale. Il vincitore di tale estrazione potrà presenziare per alcuni giorni sul set di Barcellona a nostre spese. Vitto e alloggio compreso.
Inoltre tutti i SOSTENITORI saranno citati nei titoli di coda del film come Produttori associati.

BUDGET NECESSARIO:
La richiesta di 70 MILA euro è solo una parte del budget necessario. Dobbiamo girare a Barcellona e dintorni per numerosi giorni e abbiamo delle complessità logistiche in termini di location, permessi, illuminazione, costumi e comparse. Abbiamo già avuto dei finanziamenti da enti e privati, ma abbiamo bisogno di voi. Per questo motivo il nostro obiettivo è di 70 mila euro con Produzionidalbasso.
Di seguito illustriamo brevemente come saranno spesi:
-preparazione (pasti, pernotti, benzina, telefono, stampe, fotocopie)
-produzione (pasti, pernotti, benzina, pickup e van, telefono, fotocopie, stampe)
-assicurazione e permessi (materiale tecnico, location, troupe, attori, comparse, minori)
-telecamera, obiettivi, luci, materiale tecnico
-affitto location, arredamento, fabbisogni
-costumi
-registrazione diritti d'autore
-post produzione
-DCP*
-distribuzione
*Il DCP è il formato digitale per la distribuzione cinematografica di un' opera audiovisiva che consente di preservare la qualità iniziale del prodotto per la proiezione su grande schermo.
Il DCP può contenere l'opera in più lingue e con diversi flussi di sottotitoli (analogamente ai DVD e Blu-ray).
Il DCP è a tutt'oggi uno strumento imprescindibile per tutti quei registi indipendenti che intendono proporre le proprie opere a concorsi nazionali e internazionali, preservando la massima qualità possibile del lavoro.

ALTRI MODI PER AIUTARCI:
Se in questo momento non potete darci una mano attraverso una piccola donazione, potete aiutarci nei modi seguenti:
-Condividete questa campagna di produzionidalbasso tramite facebook, twitter e altri social media
-Mandate email ad amici e familiari e chiunque possa essere interessato a supportare un film
-Qualunque cosa vi venga in mente per divulgare… divulgare… divulgare la nostra campagna...
Grazie mille a tutti!!!