giovedì 14 novembre 2013

Bandi per sceneggiature... arrivano da Venezia e da Lucca

Ecco due concorsi che finalmente premiano le sceneggiature, da Venezia e da Lucca... 
Il primo, MATTADOR, mette in palio un premio in danaro ed è riservato a sceneggiatori sotto i 30; il secondo, RACCONTI PER CORTI, ti fornisce la possibilità di realizzare il tuo cortometraggio nella zona di Lucca. Rimboccatevi le maniche e... in bocca al lupo!

MATTADOR 

E' online il bando del 5° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR dedicato al giovane triestino Matteo Caenazzo, studente di cinema all'Università Ca' Foscari di Venezia.
L'iscrizione è completamente gratuita.

Il Concorso, rivolto agli sceneggiatori italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni, prevede tre sezioni:
- Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura per lungometraggio.
- Premio MATTADOR al miglior soggetto per lungometraggio. 
- Premio CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio. L'edizione 2013/2014 di CORTO86 prevede un tema che è il seguente: "86 grammi di...".

Il cortometraggio deve essere girato in un'unica location ed i personaggi non possono essere più di due. La struttura narrativa non deve contenere ellissi temporali. Il montaggio finale non potrà superare i 4 minuti.

Il Concorso mette in palio i seguenti Premi così suddivisi:
 - Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura per lungometraggio: 5.000 Euro.
 - Premio MATTADOR al miglior soggetto: 1.500 Euro. I finalisti della sezione al miglior soggetto, premiati con una “Borsa di formazione”, saranno accompagnati da sceneggiatori professionisti in un percorso di sviluppo dei loro soggetti.Alla fine del percorso formativo, il miglior lavoro di sviluppo riceverà il premio di 1.500 euro.
 - Premio CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio che consiste nella “Realizzazione del cortometraggio tratto dalla sceneggiatura vincitrice”. L’autore sarà accompagnato da tutor professionisti in tutte le fasi di pre-produzione, riprese e post-produzione del cortometraggio, di cui potrà firmare anche la regia.

I lavori devono essere inviati in copia digitale in busta chiusa anonima entro il 15 aprile 2014. L’elaborato digitale dovrà riportare esclusivamente il titolo dell’opera non menzionando l’autore. Non è prevista alcuna quota d'iscrizione.

La Premiazione del Concorso MATTADOR avverrà giovedì 17 luglio 2014 a Venezia nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice.

Regolamenti ed informazioni sono disponibili al sito del Premio www.premiomattador.it


-----------------------  


Premio Letterario Racconti nella Rete®

Sezione  PREMIO RACCONTI PER CORTI ® 2014

Soggetti accettati a partire dal  21.10. 2013.  
Scadenza inserimento soggetti nel sito ore 24  del 31. 5. 2014

REGOLAMENTO

Nel 2014 il premio letterario “Racconti nella Rete” organizzato dall’associazione LuccAutori propone la quinta edizione del premio Racconti per Corti.  Una quinta edizione che giunge dopo il successo dei  corti ”La scatola di cartone” di Giuseppe Sanalitro, “Amore cieco” di Alessandro Russo, “Il cappotto” di Roberto Ricci, “Il coraggio uno non se lo può dare” di Delia Mazzocchi.

Racconti per Corti, in collaborazione con la Scuola di Cinema Immagina di Firenze ed i siti MYmovies e Sceneggiatori.com, si sviluppa nel sito di Racconti nella Rete con le stesse modalità del premio letterario. In palio per l’autore del soggetto vincitore di questa  quinta edizione c’è la realizzazione di un cortometraggio di dieci minuti circa tratto dal soggetto stesso.

Per partecipare a Racconti per Corti occorre registrarsi nel sito www.raccontinellarete.it ed inserire in bozza – indicando la categoria “Premio Racconti per Corti” nella apposita sezione – entro il 31 maggio  2014  -  un soggetto originale ed inedito  per sceneggiatura della lunghezza massima consigliata di 3500 caratteri spazi inclusi.

Per poter pubblicare il proprio soggetto in bozza sul sito, è necessario registrarsi  gratuitamente nel sito con NOME e COGNOME,  inseriti visibili nello spazio ‘nome utente’. 
IMPORTANTE: come nickname utilizzate il vostro nome e cognome. 
Soltanto se il soggetto viene accettato  ed inserito nel sito – gli autori riceveranno una comunicazione via e-mail -  si dovrà versare un contributo associativo, per ogni soggetto,  di  trenta euro (30€). Ogni autore potrà partecipare con un massimo di tre soggetti. Il tema è libero.
Vi preghiamo di inserire soggetti di “facile realizzazione” che abbiano la possibilità di essere ambientati  a Lucca. Per informazioni info@raccontinellarete.it oppure tel. 0584.961169.
Il mancato versamento della quota di partecipazione oltre i dieci giorni dalla data di inserimento del racconto nel sito comporterà la cancellazione automatica dello stesso e l’esclusione dal Premio Letterario. Questo avverrà durante tutto il periodo di svolgimento del progetto.
IMPORTANTE -  E’ opportuno ribadire che questo è un sito letterario. Pertanto i commenti ai  soggetti e alle news devono riguardare esclusivamente i testi in concorso.  Non sono ammesse note critiche  senza alcun costrutto. In caso contrario il moderatore provvederà ad eliminarli. I commenti non influiscono sul lavoro della giuria.  Il sito è nato per favorire  lo scambio di opinioni e informazioni tra gli utenti che in seguito, nel rispetto di tutti, devono proseguire al di fuori del sito.
I soggetti inseriti nella sezione Racconti per Corti saranno valutati dopo il 31 maggio da una giuria qualificata. Per questa sezione del premio la giuria di Racconti nella Rete  è integrata dal regista Giuseppe Ferlito, direttore della Scuola di Cinema Immagina, dal critico cinematografico Giovanni Bogani e dai vincitori delle precedenti edizioni della sezione Corti (Giuseppe Sanalitro, Alessandro Russo, Roberto Ricci e Delia Mazzocchi). La giuria, entro il mese di giugno 2014, indicherà sul sito una rosa di tre soggetti  finalisti  tra tutti quelli regolarmente iscritti a Racconti per Corti. Tra questi indicherà, a suo insindacabile giudizio,  il  soggetto vincitore.  L’autore del soggetto vincitore sarà invitato a realizzare la sceneggiatura del soggetto con la collaborazione della Scuola di Cinema Immagina di Firenze.
Il corto si girerà nella zona di Lucca usufruendo dei mezzi tecnici messi a disposizione dalla Scuola di Cinema Immagina. I protagonisti del corto saranno indicati dalla Scuola di Cinema Immagina, che curerà anche la regia dello stesso. L’autore del soggetto vincitore sarà invitato a Lucca per assistere e collaborare alla realizzazione del corto. Il corto verrà proiettato in anteprima in occasione del festival letterario LuccAutori in programma a Lucca nel mese di ottobre.  In tale occasione verranno anche premiati i vincitori della dodicesima edizione  del Premio Racconti nella Rete.

L’organizzazione si riserva di promuovere il corto nei festival cinematografici ed in occasione della promozione dell’antologia Racconti nella Rete.